Video – Clubhouse: tutto quello che devi sapere sul nuovo social

Share this on Facebook, Twitter, ...

Facebook, Twitter, Snapchat, Instagram, Tiktok… ora c’è una nuovo social network che si concentra su un mezzo diverso: l’audio. Clubhouse, per ora solo ad inviti, utilizza chat room audio per connettere gli utenti.

Cos’è Clubhouse?

Clubhouse è un’app di social media in cui gli utenti parlano invece di scrivere. L’azienda si descrive come un “nuovo tipo di progetto sociale basato sulla voce” dove “le persone (possono) parlare, raccontare storie, sviluppare idee, approfondire amicizie e incontrare nuove persone interessanti”.

Sviluppata da Paul Davison e Rohan Seth, la CNBC ha riferito che la società è stata valutata intorno ai 100 milioni di dollari.

Quando gli utenti accedono all’app, possono scegliere tra diverse “stanze” virtuali per entrare. Quando un utente entra in una stanza, l’audio si attiva automaticamente. Il creatore di una stanza decide chi può parlare, e gli utenti interessati possono alzare la mano per partecipare alla discussione. Secondo CNBC, l’esperienza è “come entrare in una sala conferenze dove si tiene un panel, o una sessione di domande e risposte”.

Le persone possono entrare in stanze diverse in qualsiasi momento o crearne di proprie. Clubhouse afferma che “abbiamo visto persone ospitare club del libro, chat davanti al caminetto, dibattiti appassionati e spettacoli comici. È un luogo in cui incontrarsi con amici e nuove persone in tutto il mondo – per raccontare storie, porre domande, discutere, imparare e avere conversazioni improvvisate su migliaia di argomenti diversi”.

Come puoi iscriverti a Clubhouse?

In questo momento, Clubhouse è orgogliosa dell’esclusività: devi essere invitato a partecipare alla piattaforma da un utente esistente. Secondo il New York Times, l’app aveva 600.000 utenti nel dicembre 2020 (in confronto, Facebook ha 2,7 miliardi di utenti e Twitter ne ha 330 milioni).

Una dichiarazione dell’azienda dice che stanno “costruendo Clubhouse per tutti, e stanno lavorando per renderlo disponibile al mondo il più rapidamente possibile”. Non è chiaro quando le persone potranno partecipare senza un invito.

Gli utenti iPhone possono scaricare l’app e prenotare un nome utente senza invito. Tuttavia, non possono ancora accedere all’app o alle chat room senza invito. L’app per Android non è ancora disponibile.

L’azienda afferma di credere nella crescita “lenta” piuttosto che nel moltiplicare la base di utenti “dall’oggi al domani”.

“Questo aiuta a garantire che le cose non si rompano, mantiene la composizione della comunità diversificata e ci consente di mettere a punto il prodotto man mano che cresce”, ha spiegato l’azienda. “In secondo luogo, siamo un piccolo team e non abbiamo ancora finito di costruire le funzionalità che ci consentiranno di gestire più persone”.

L’esclusività solo su invito dell’app la rende anche unica, almeno per ora. Parte del fascino del sito proviene dai suoi utenti più famosi: Elon Musk, Oprah, Jared Leto e Chris Rock hanno tutti fatto apparizioni sull’app.

Cosa rende Clubhouse diversa dalle altre piattaforme di social media?

La cosa principale che distingue Clubhouse da altri siti di social media come Facebook, Twitter, Instagram e altri, è il formato basato sull’audio. Sul loro sito web, la società ha spiegato che l’ambiente solo audio e privo di telecamere è un “mezzo molto speciale”.


Share this on Facebook, Twitter, ...