Share this on Facebook, Twitter, ...

Insta360 GO 2 è una action cam delle dimensioni di un pollice, con alcuni assi nella manica estremamente interessanti. Il suo minuscolo corpo da 27 g ha una chiusura magnetica che può essere utilizzata per agganciarla a una infinità di supporti, e per consentirle di essere posizionata in modo discreto sulla visiera di un berretto, o sulla parte anteriore della maglietta. Queste dimensioni e versatilità la rendono particolarmente adatta ai vlogger, che desiderano filmare ciò che stanno vedendo dal loro punto di visuale.

GO 2 segue l’originale Insta360 GO lanciata nel 2019, ma con alcuni aggiornamenti significativi. Go 2 è completamente impermeabile fino a 4 metri, anziché solo resistente all’acqua. Promette 150 minuti di autonomia, oltre il doppio di quello della prima GO. C’è anche stato un grande aumento della qualità dell’immagine: GO 2 cattura video stabilizzati a 1440p, rispetto ai 1080p della GO.

Una custodia sorprendente

Come con la GO originale, la custodia viene utilizzata per la ricarica; estende la durata della batteria da 30 a 150 minuti in modalità Video, o da 20 a 110 minuti in modalità Video Pro, e ricarica la Go 2 in appena mezz’ora. Tuttavia, sulla GO 2 la custodia fa molto di più oltre a caricare la videocamera. Dispone inoltre di piedini per treppiede, che consentono di utilizzarla per scatti di gruppo rapidi e time lapse. Può essere utilizzata come telecomando wireless, che controlla la telecamera fino a 10 m di distanza.

Funzionalità di controllo remoto

La custodia ha anche un piccolo schermo OLED e due pulsanti, che insieme consentono di cambiare modalità, modificare le impostazioni, scattare foto e avviare e interrompere la registrazione. Tuttavia non c’è una schermata di anteprima sulla custodia o sulla videocamera, il che rende difficile la composizione dello scatto. In alternativa, puoi aprire la tua app companion e usarla per visualizzare in anteprima il tuo scatto in tempo reale, tramite Wi-Fi. È un compromesso necessario per un fattore di forma così piccolo, ma è l’unico svantaggio della GO 2 rispetto a una GoPro.
Un pulsante nascosto sulla videocamera stessa può essere utilizzato per selezionare diversi tipi e modalità di scatto, tramite diversi gesti di tocco.

L’Uomo Ragno delle fotocamere

Insta360 chiama GO 2 “l’Uomo Ragno delle fotocamere”, e ha ideato una gamma flessibile di accessori di supporto, la maggior parte dei quali utilizza il punto magnetico di questa piccola videocamera, per fissarla ovunque si voglia.
Per prima cosa c’è un ciondolo magnetico da appendere al collo, con la GO 2 agganciata all’esterno. C’è poi un supporto “Easy Clip” che può essere attaccato a un cappuccio o a una cinghia per borsa, un supporto girevole con retro adesivo, e un punto di montaggio da 1/4″ sulla camera stessa, dove è possibile collegare un treppiede o un bastone per selfie. Infine, puoi anche lasciare la videocamera nella custodia e utilizzare la parte inferiore come una mini impugnatura, che tiene le dita fuori dalla vista: questo ti consente di sfruttare la maggiore durata della batteria che la custodia offre.
Quanto sopra è incluso nel pacchetto standard, ma puoi anche acquistare un set di supporti di montaggio, per una maggiore flessibilità.
L’obiettivo è sostituibile e antigraffio, e può essere sostituito con un filtro ND (venduto separatamente) per adattarsi a diverse condizioni meteorologiche e di visibilità.

Riprese e modalità di scatto

La qualità video di Insta360 Go 2 supera i 1440p, che è un miglioramento rispetto ai 1080p della Go originale. Ci sono quattro diverse opzioni di campo visivo, che vanno da un ActionView stretto “stile in prima persona”, a Ultra Wide.
È disponibile una selezione di modalità per aiutarti a catturare in modo efficace e iniettare drammaticità nei tuoi scatti e filmati. Oltre a Video e Foto, hai anche Pro e HDR Video, TimeShift, Timelapse, Nightlapse e Slo-mo.
La modalità Video standard è progettata per riprese casual. Utilizza la stabilizzazione integrata nella videocamera e non puoi modificare il campo visivo quando esporti le clip. Con questa modalità, il filmato non deve essere passato attraverso l’app Insta360 sul telefono – o Insta360 Studio sul computer – prima di poterlo utilizzare: se si collega la videocamera al computer, gli MP4 appariranno come su un Chiavetta USB, e la clip verrà visualizzata immediatamente.
Con la modalità Pro Video, le clip devono passare attraverso l’app del telefono o del computer prima di poterle utilizzare (sarai in grado di vedere i file quando colleghi il GO 2 al computer, ma le clip non verranno visualizzate subito). Questa modalità cattura l’intero campo visivo, quindi puoi passare da Lineare a Ultra-Wide, ad esempio, quando esporti il ​​filmato. Quando elabori il filmato, puoi anche utilizzare il livellamento dell’orizzonte e la stabilizzazione “FlowState” di Insta360. Infine, c’è il Video HDR.
L’app complementare consente di modificare le clip. Se hai poco tempo, la funzione FlashCut 2.0 fornisce modelli preimpostati, o addirittura modifica le clip in una storia, utilizzando l’intelligenza artificiale.


Share this on Facebook, Twitter, ...
Available for Amazon Prime